Biografia

 

Per Franco Tomassini la fotografia è la passione che lo guida da tutta la vita, è anche talento ereditato. Il padre Giuseppe, infatti, inizia il suo cammino in questa difficile arte a metà degli anni ’40 e dopo aver frequentato gli studi di Cinecittà e aver approfondito le sue conoscenze sugli effetti della luce con famosi direttori della fotografia dell’epoca, dimostra il suo talento classificandosi primo assoluto alla Mostra dell’Arte Fotografica promossa dal Centro Studi e Scambi Internazionali di Palermo. In quegli anni alcune importanti aziende usano varie delle sue immagini per campagne pubblicitarie a Milano.

Ma la padronanza del mezzo e della luce non basta se chi usa la macchina fotografica non ha quel talento che rende la sua visione speciale e che gli permette di ammantare di unicità ciò che vede e questa è l’eredità più grande che a Franco Tomassini ha lasciato il padre: quel talento e quella estrema sensibilità che lo rende un vero artista.

Alla memoria di Giuseppe Tomassini Franco ha dedicato, nel 2005, un’importante personale intitolata “I territori dell’anima” dove ha raccolto numerose opere di successo create dal padre.

Franco Tomassini ha realizzato innumerevoli lavori di rilievo, ricordiamo il servizio fotografico per il libro “la Vespa – viaggio nel mito” che documenta una tra le più importanti collezioni d’Europa di Vespe, servizio edito anche su “Atmosphere” (rivista in-flight della compagnia aerea Meridiana)

Molti gli scatti dedicati a personaggi famosi (uno dei quali pubblicato sul quotidiano Libero) e a grandi attori di teatro tra i quali spiccano i nomi di Giorgio Albertazzi, Erica Blanc, Mario Scaccia, Paolo Villaggio, immortalati in quel frammento di tempo che solo la magia del teatro crea. A questi ed altri attori Franco Tomassini ha dedicato nel 2003 un’importante mostra fotografica che ha riscosso numerosi consensi.

Inoltre varie immagini dello spettacolo “Sogno di una notte di mezza estate” con la regia di Tato Russo, sono state esposte con successo al teatro Quirino di Roma.
Nel 2011 alcune immagini di Franco Tomassini sono state presentate al Mediterraneo Foto Festival di Lecce.

Nel 2013 alcune fotografie sono state selezionate per il programma di RAI uno Applausi, diretto da Gigi Marzullo.

Franco Tomassini è specializzato da anni nella fotografia di cerimonia.
La suggestione delle sue immagini nasce dall’elegante semplicità e dalla magia creativa della sua arte.